Collare GPS per cani - Come funziona e come scegliere quello giusto

I cani sono animali domestici fedeli e non c’è da meravigliarsi che i loro proprietari vogliano assicurarsi del benessere del loro animale. Un buon localizzatore di cani è prezioso in questi casi. Fortunatamente, sul mercato è disponibile un’ampia gamma di collari GPS per cani. Tuttavia, vorrete sicuramente fare la scelta giusta e prendere in considerazione le idee migliori poiché potrebbe essere in pericolo la loro sicurezza. Qui, spiegheremo come funzionano i localizzatori GPS e i diversi tipi. Inoltre, menzioneremo alcune funzionalità che dovreste prendere in considerazione.

Tipologie

Si differenzia nel modo in cui viene tracciato il vostro cane. Una vasta gamma di localizzatori disponibili oggi può essere suddivisa in tre tipi principali: un collare GPS per la salute, un localizzatore per rilevare solo la posizione del cane, e un localizzatore GPS con radiofrequenza. Esaminiamo alcune qualità chiave caratteristiche di ciascun tipo.

Collare GPS per la salute dei cani Questo localizzatore è particolarmente utile per coloro che tendono ad allenarsi regolarmente con i propri cani. Inoltre, insieme alla posizione, il localizzatore vi fornirà i dati sulla frequenza cardiaca dell’animale. Il collare GPS per la salute è sincronizzato con l’app per dispositivi mobili e richiede la connessione Wi-Fi per connettersi. Sappiate però che questa scelta non è proprio economica.

Localizzatore per rilevare solo la posizione dei cani Un localizzatore per cani volto a rilevare la posizione è una buona scelta per quei proprietari di animali domestici che trascorrono molto tempo in viaggio o immersi nella natura insieme ai loro cani. Tenete presente che alcuni modelli potrebbero anche avere un’opzione SOS specifica — con il suo aiuto, riceverete un messaggio di emergenza nel caso in cui succeda qualcosa. Questi collari GPS sono facili da usare, abbastanza convenienti.

Localizzatore GPS per cani con radiofrequenza Se la sicurezza è la cosa che apprezzate di più — i localizzatori GPS per cani con radiofrequenza sono sicuramente ciò che state cercando. Spesso, i cacciatori o i proprietari di alcune razze rare sono inclini ad utilizzare questi GPS. Perché? È semplice: la frequenza radio di questo localizzatore per cani è così forte che può facilmente attraversare le pareti. Inoltre, aiuta a rilevare da lunghe distanze e lo fa con precisione.

Come funziona

Il principio del monitoraggio dei collari è semplice e quindi di facile comprensione. I localizzatori per cani sono sincronizzati con il telefono cellulare o il PC del proprietario tramite GPS attraverso il satellite globale.

Attenzione: i semplici collari GPS sono migliori per le piccole aree, mentre quelli che usano la radiofrequenza funzionano in modo eccellente a distanze considerevoli.

Come scegliere i migliori localizzatori GPS per cani?

Ora che avete deciso di acquistare un collare GPS, vorrete sapere quale sarà l’acquisto più appropriato. Quindi, prima definite le vostre aspettative: considerate i tipi disponibili per restringete il numero di opzioni.

Pensate ad alcune funzioni fondamentali in base allo stile di vita, alle dimensioni e alle abitudini del vostro cane. Navigate su Internet per leggere feedback e recensioni. Se portate il ​​vostro cane a fare escursioni o a caccia, la scelta è ovvia — un localizzatore con radiofrequenza è la scelta più adatta.

Se, ad esempio, il vostro animale domestico ha subito un intervento chirurgico o è in cura — un localizzatore GPS per la salute si adatta perfettamente. Infine, se non ci sono circostanze specifiche e volete assicurarvi che il vostro cane sia al sicuro — scegliete un collare GPS che rilevi la sua posizione.

Caratteristiche importanti da considerare

Qualsiasi localizzatore GPS per cani ha una caratteristica importante — il rilevamento della posizione dell’animale. Che dire di altre caratteristiche distintive? Alla ricerca del collare migliore dovrete affrontare una varietà di opzioni extra. Ad esempio, alcuni collari GPS per cani hanno anche un tracker di attività, luci a LED o telecamere, ad esempio. È da notare che la maggior parte dei localizzatori GPS per la salute può essere attaccata al collare che avete già; possono essere piuttosto pesanti, quindi selezionateli in base alle dimensioni del cane. Infine, prestate attenzione alla capacità della batteria. In questo modo non sarà necessario caricare il dispositivo troppo spesso.

Queste sono alcune caratteristiche che i proprietari di animali domestici dovrebbero sempre considerare prima di prendere una decisione.

Pensieri finali

Oggi, chiunque può facilmente acquistare un collare GPS di localizzazione per cani. Naturalmente, è un’invenzione utile che garantisce la loro sicurezza. Tuttavia, quando si tratta di fare una scelta, potreste trovare piuttosto difficile selezionarne uno tra le centinaia di offerte. Pertanto, seguendo la nostra guida è sufficiente evidenziare alcune funzionalità critiche che siano adatte a voi e al vostro cane; considerate il tipo, e capirete quale scegliere.

Similar Posts